Programma – partecipazione

PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI I cittadini saranno chiamati sempre a esprimere il loro parere, o organizzando GRUPPI DI INTERESSE E DI FORMA PARTECIPATA (vedi gruppo per il parco urbano), o con gruppi territorialmente organizzati che andranno a sostituire la preziosa fonte delle Circoscrizioni, ormai abolite. Inoltre avranno una VOCE IMPORTANTE TUTTE LE ASSOCIAZIONI nate con l’intento di comunicare idee e bisogni e proposte per la cittadinanza. Inoltre, al fine di realizzare l’importante obiettivo della partecipazione dei cittadini intendiamo promuovere un ampio ricorso allo STRUMENTO REFERENDARIO (di consultazione e di deliberazione), anche predisponendo una serie di terminali elettronici periferici, all’interno delle strutture pubbliche (Comune, scuole, ecc) e al BILANCIO PARTECIPATIVO in cui ogni gruppo territoriale della città presenta le sue priorità all’Ufficio di pianificazione, che stila un progetto di bilancio, che tenga conto delle priorità indicate dai gruppi territoriali o tematici. Il Bilancio viene alla fine approvato dal Consiglio comunale.

About the Author