Ricettività Sassonia, Lido, Metaurilia, Torrette, Ponte Sasso, Marotta

La zona costiera di Fano,vero giacimento produttivo, rappresenta una cospicua parte dell’economia della città. Uno studio particolare va fatto sulla possibile incentivazione alla realizzazione di Residenze turistiche alberghiere (RTA), strutture ricettive aperte al pubblico ove non può essere fornita ospitalità per periodi inferiori a sette giorni, a gestione unitaria, che forniscono alloggio e servizi accessori in unità abitative arredate, Occorre sottolineare che, di fronte alla trasformazione di strutture ricettive storiche, di pregio o importanza architettonica, tale strumento deve avvalersi di studi più approfonditi, prima di concedere qualsiasi tipo di autorizzazione. Dovrà essere affrontato l’annoso problema dello smaltimento delle acque meteoriche e dello sversamento a mare delle acque provenienti da scarichi incontrollati e prevedere la realizzazione di nuovi collettori con annessi complessi di smaltimento e pulizia.

Va potenziata l’accessibilità e la fruibilità delle spiagge libere, sia per quanto riguarda i servizi igienici e la pulizia .

About the Author