Una visione d’insieme

Programmare un piano di iniziative culturali ed enogastronomiche che tenga conto sia delle tradizioni locali sia che costituiscano una novità allettante per richiamare turismo di qualità nella nostra città. Eventi di tradizione (Carnevale estivo e invernale, Festa del Mare, Festa dei 4 Cantoni, Fano dei Cesari), eventi di richiamo nazionale ed internazionale (Fano Film Festival, Moonlight Festival, eventi organizzati dal Centro Studi Vitruviani, eventi lirici e sinfonici), eventi creati dalle associazioni culturali del territorio anche dilettantistiche (teatro in dialetto e non, opere in musica ecc) eventi per i bambini (Città dei Balocchi etc), eventi legati alla valorizzazione dei prodotti della filiera corta (fiera della sostenibilità) verranno sostenuti, promossi ed incentivati. Occorrerà distribuire gli eventi in modo da sfruttare le grandi potenzialità del litorale sud in modo da valorizzare la capacità ricettiva estiva di Torrette, Pontesasso e Marotta.  Visto che secondo il Movimento Fano a 5 stelle il turismo non può prescindere dall’offerta di eventi culturali e sportivi di richiamo e qualità, si è anche pensato di creare appuntamenti sportivi di larga risonanza capaci di portare presenze nella nostra città che entrino in piena sinergia col turismo, oltre a promuovere e sostenere gli eventi già esistenti e consolidati.  Garanzia della gratuità dei musei 365 giorni l’anno, organizzare serate con i Musei aperti e visite guidate serali soprattutto nelle stagioni estive. Creazione di una Casa della Cultura al Bastione Sangallo in cui ospitare al piano nobile musicisti, poeti, artisti di buon calibro, i quali si dovrebbero impegnare ad organizzare lavori con le scuole ed effettuare spettacoli (letture poetiche, concertini) all’interno del Bastione o nei giardini sottostanti.

About the Author