CHIESA DI SAN FRANCESCO, L’ABBANDONO CONTINUA

Prosegue l’operazione “fiato sul collo 2”

Era il 18 Aprile 2009 e ricordiamo ancora con piacere l’inaugurazione della Chiesa di San Francesco con Concerto e la presenza di varie autorità. E ricordiamo ancora l’intervista dell’ex Assessore ai Lavori Pubblici il quale dichiarava che dopo l’intervento di consolidamento strutturale si poteva utilizzare la Chiesa seppure con alcuni accorgimenti. Dopo quell’inaugurazione c’è stato un silenzio surreale ed allora noi, dopo averlo già fatto un anno fa circa (http://www.fano5stelle.it/?p=561), siamo di nuovo qui a ricordare a chi di dovere cosa ha intenzione di fare, oltre a tagliare l’erba che ricresce rigogliosa.

Il dubbio che fosse il solito spot elettorale a pochi mesi dalle elezioni era venuto a molti cittadini, però guai a dirlo saremmo stati tacciati come i soliti malpensanti.

E’ vero che c’è bisogno di un secondo intervento di ristrutturazione, come qualcuno sottovoce dichiarava subito dopo l’inaugurazione?

I nostri Assessori alla Cultura ed al Turismo altre ad organizzare “La lunga estate degli anni ’60” o la “Notte Bianca” hanno qualche progetto per sfruttare le potenzialità della Chiesa di San Francesco e dei tanti altri bellissimi e sottoutilizzati palcoscenici naturali della nostra Città? Ad esempio, è stata una geniale iniziativa quella realizzata il 21 giugno: il “concerto itinerante in 3 atti” in altrettante splendide ambientazioni fanesi. Un’esperienza da valorizzare e ripetere. Perché non coinvolgere anche lo spazio della ex chiesa di San Francesco?

Restiamo in attesa insieme a tanti altri cittadini di risposte credibili ed esaurienti in merito.

About Hadar O.