FACCIAMOCI UN BIT..TER PER IL CARNEVALE

Annuncio roboante: il carnevale di Fano presentato in questi giorni nel padiglione della Regione Marche alla Bit di Milano (manifestazione per la promozione turistica). Si legge anche che l’intera compagine fanese composta dall’assessore al Turismo Eventi e Manifestazioni del Comune di Fano, Alberto Santorelli, il presidente di Ente Carnevalesca, Luciano Cecchini ed il presidente di Ente Manifestazioni, Simone Spinaci sarà nella capitale dell’economia italiana per presentare l’edizione 2011 del Carnevale fanese nel corso di un convegno. Tutta la “truppa” a spese nostre che va a Milano a declamare il carnevale in uno stand regionale e ad un convegno? Soldi spesi bene? Chi ci dirà quali saranno i ritorni concreti della promozione? Forse possiamo già averne un’idea.

Dall’analisi turistica sapientemente realizzata quest’anno dai Giovani Albergatori della provincia si evince che chi giunge a Fano per la prima volta, lo fa venendo a conoscenza della nostra città attraverso internet e il passaparola: entrambi si attestano rispettivamente al 40% (in totale 80%) sull’intero delle fonti informative. Il restante scarno 20% riguarda notizie captate dalle riviste turistiche e dalle agenzie di viaggio (proprio i protagonisti che si trovano alla Bit di Milano). Il punto è di una importanza enorme: la nostra promozione turistica punta sui primi canali evidenziati? Pensiamo proprio di no: la promozione turistica fanese è ancora troppo incentrata sulla partecipazione istituzionale a fiere e incontri di rappresentanza. Canali ormai obsoleti, ai quali va un’ingente somma di denaro pubblico. E’ ora di svecchiare questo modo di fare promozione, acquisire nuove conoscenze e sfruttare i nuovi canali di comunicazione in modo completo. Basta esaminare il sito ufficiale del carnevale di Fano: alquanto scarno e poco coinvolgente. Le modalità sono cambiate, ma l’amministrazione comunale sembra non accorgersi. Provate a riguardare i giornali locali e osservate quante volte i nostri amministratori di turno fanno sfoggio di una bella foto in una fiera o manifestazione, ritenendosi “pienamente soddisfatti” dell’esito della promozione. Soddisfatti, ma su quali basi? La loro sensazione! Non c’è uno straccio di dato che ne da conferma. E, vedrete, saranno gli stessi commenti che riappariranno alla fine del viaggio alla Bit! Scommettiamo?

About Hadar O.