FANO COME IL BRONX?

L’accoltellamento di un giovane nei pressi dell’Arco d’Augusto è un fatto gravissimo che ci fa comprendere che Fano, a causa delle politiche dissennate di questa e delle passate giunte, non è più un’isola felice.

Mai come oggi Fano sta attraversando un degrado esteriore e morale così forte. La cura del verde e del decoro urbano è ai minimi termini. La viabilità è sempre più caotica, alla faccia della città dei bambini. La delinquenza è talmente palese che oltre ai numerosi furti in casa, oggi si permette di accoltellare una persona in pieno giorno e in pieno centro.

Senza una adeguata legislazione e in mancanza di una politica locale oculata, viene troppo spesso vanificato il pur ottimo lavoro delle forze dell’ordine, dimostrato anche in questa occasione con la cattura degli aggressori nel giro di poche ore.

C’è un rimedio a tutto ciò? Certamente e si deve agire prontamente.Occorre fornire tutto il supporto organizzativo possibile alle forze dell’ordine affinché sia agevolata la necessaria sinergia tra di esse e quindi potenziata la loro azione.

Garantire la sicurezza con una adeguata videosorveglianza delle strade.Vigilare su cure sanitarie e psicologiche in ospedale e consultori.Eliminare le zone di degrado dove più facilmente possono svilupparsi fenomeni delinquenziali, prestando massima cura dei contesti sociali in cui coltivare sane relazioni sociali.Migliorare i servizi sociali e promuovere un cultura del dialogo e della legalità a partire dalle scuole di ogni ordine e grado.

Tutte queste misure sono già presenti nel programma col quale il Movimento 5 Stelle di Fano si presenterà alle prossime elezioni amministrative del 2019 e ad esse daremo la priorità se gli elettori ci daranno la loro fiducia.

About Hadar O.