LA GIUNTA DEI MIS..FATTI

Ricordate a fine giugno il rimpasto di Giunta che avrebbe dovuto dare uno sprint all’efficienza dell’esecutivo comunale? Sapete come sta andando? Male, molto male. E lo deduciamo dalle parole di uno dei pochi assessori che ha avuto il coraggio di metterci la faccia, proprio in tv, per decantare e fare sfoggio di efficienza.. Nel merito: a fine giugno l’ex assessore ai lavori pubblici Cucuzza, oggi assessore alla cultura e turismo, intervistata da Fano Tv, ha voluto elencare i processi in via di attuazione per il successivo mese di settembre. Partiamo con la saga delle promesse (vedi video a fianco):  a settembre sarà pronta la nuova scuola di Marotta e partirà la risistemazione dell’asilo. La scuola è pronta (ma molti genitori di Torrette non vogliono portarci i figli per motivi di lontananza da casa) e l’asilo giace lì uguale a prima; l’interquartieri partirà a settembre. Ad oggi non si è mossa una ruspa; entro settembre taglio del nastro per la riapertura della chiesa di S. Pietro in Valle (con possibilità di slittamento se ci saranno economie aggiuntive per completare l’opera di restauro). A novembre si attende ancora il parere definitivo della Sovrintendenza e le economie non si sono trovate; primo stralcio delle asfaltare a luglio e secondo stralcio appena possibile. Ad oggi neanche il primo stralcio è partito; entro settembre dragaggio del porto per permettere alle barche di uscire e rientrare in sicurezza. E’ stato effettuato il dragaggio di 10 mila metri cubi di fanghi, ma mancano altri 20 mila metri cubi da asportare, per una navigazione in piena sicurezza all’interno del porto; partenza dei lavori in via Cavallotti ai primi di luglio. In realtà sono partiti a fine settembre (dopo anni di attesa), se così vogliamo chiamare l’installazione della rete rossa di recinzione del perimetro dei lavori.

A questo punto la giunta dei fatti assomiglia più a una giunta dei misfatti. E suonano come un boomerang le ultime parole dell’intervista all’assessore: “Alle vane parole di qualche esponente politico che come sempre deve sminuire l’avversario a tutti i costi, io rispondo con i fatti!” Caro assessore, peccato che a sminuire i vostri fatti ci siano tutti i cittadini fanesi che hanno una mente per ricordare e occhi per vedere.

About Hadar O.