Roberta Ansuini

Roberta Ansuini candidata Consigliera Comunale Movimento 5 Stelle Fano

Nata a Fano il 17/11/1979

Studi
Dottore di Ricerca in Architettura, Costruzioni e Strutture

Contatti

Android-Gmail-32FaceBook_32x32Twitter_32x32

Profilo
Sono nata a Fano il 17.11.1979 e vivo in zona Fanfani con mio marito Rodolfo e i nostri due bimbi. Sono laureata in Ingegneria Edile, e ho conseguito un Dottorato di Ricerca in Architettura, Costruzioni e Strutture. Appena laureata ho collaborato in alcuni studi di progettazione e dal 2009 sono ricercatrice (purtroppo precaria) presso l’Università Politecnica delle Marche. Mi occupo principalmente di efficienza energetica ed automazione degli edifici: nuovi materiali per il risparmio energetico, valutazioni della prestazione energetica degli edifici e applicazione delle tecnologie dell’informazione e comunicazione per il comportamento intelligente degli edifici, al fine di un miglioramento di tutte le prestazioni. Collaboro su questi temi anche con gli enti pubblici, attraverso consulenze tecniche, nell’ambito di progetti comunitari. Lavoro principalmente all’interno di progetti (di ricerca e non) europei dal 2006. Dal 2013 sono anche iscritta al Registro Europeo degli Europrogettisti –EUPF.
Ho sviluppato una passione per l’impegno civico da alcuni anni, prima attraverso l’associazione Bene Comune e ora all’interno del Movimento. Credo fortemente che ognuno di noi è responsabile del territorio in cui vive –e quindi delle persone che lo abitano- a tutti i livelli. Credo che i partiti, come dice anche il nome, non potranno mai garantire una prospettiva comune, ma solo di una parte. La politica è responsabile della qualità della nostra vita giorno dopo giorno. Sono stanca di lasciare la cura della cosa comune in mano a chi vuole solo sfruttarla a fini di parte: personali, del partito, del tal gruppo… . Vi chiedo di assistere ad un consiglio comunale almeno una volta (alcuni di qualche anno fa sono ancora on-line): osservate come ognuno ragiona e vota, e decidete di conseguenza chi sostenere. Sono certa, che dopo questa esperienza, anche voi deciderete, che non si può più stare a guardare.

About the Author