Sabina Vallerga

Sabina Vallerga attivista Movimento 5 Stelle Fano

Nata a Milano il 9/11/1964

Studi
Laureata in Psicologia e Psicoterapia

Contatti

mail: val.sab@libero.itFaceBook_32x32

Profilo
Mi chiamo Sabina Vallerga, nata a Milano il 9/11/1964, abito a Fano dal 1999.
Mi sono laureata e specializzata in psicologia e psicoterapia a Roma e ho sempre lavorato in ambiti affini ai campi del sociale e alle dinamiche di comunicazione: dapprima ricercatrice presso l’Università, successivamente psicologa presso il tribunale dei minori di Roma, in seguito psicoterapeuta e professoressa presso gli istituti superiori, ho sempre mantenuto il mio contatto con i giovani e attualmente svolgo il lavoro di esperta di orientamento scolastico e professionale presso il Centro per l’Impiego di Fano, con particolare attenzione ai ragazzi che si trovano a dover affrontare la scelta formativa successiva o lavorativa. È un lavoro che mi ha portato a considerare quanto sia importante, soprattutto in questo momento di crisi economica ed etica, trasmettere valori legati alla fiducia in se stessi e nei propri talenti per la propria realizzazione futura.
Faccio parte del MoVimento 5 stelle dal 2009 e sono stata candidata alle Comunali di quell’anno e alle Politiche di febbraio 2013.
La cosa che mi piacerebbe ottenere dall’impegno dedicato a “ciò che sta fuori di me” di questi anni è vedere la realizzazione del processo già in atto di “risveglio” da parte della gente che si è stancata di parole vuote o che si accontenta di delegare ad altri le riforme illudendosi che prima o poi si faranno.
Mi piacerebbe un cambiamento di mentalità riguardo all’oggetto stesso della politica: mettere al centro l’uomo e la sua più piena realizzazione al posto di ciò che la politica nel senso volgare del termine e non nobile, fa da troppi anni: riempire le teste di parole vuote e far perdere il senso e il motivo di questa missione.
Credo che questo MoVimento di persone che portano avanti idee centrate su obiettivi concreti in base ai principi dell’etica, del diritto, del mantenimento dell’ecosistema e della logica naturale delle cose, faccia capire più di ogni altro movimento o partito che sia, che il principio “ognuno vale uno” dimostra che “uno” vale tutto. Fare politica con alla base questo principio significa democrazia diretta, valorizzazione massima dell’essere umano e, per questo, salvaguardia di ogni attività, sistema o procedimento che abbia come fine la realizzazione e il rispetto dell’essere umano.

About the Author