PESCE TROPPO AZZURRO?

Non è nostra intenzione aprire una polemica che non ha motivo di esistere. Vogliamo solo favorire uno spunto di riflessione: non vi sembra che la nuova struttura del Pesce Azzurro sia spropositata rispetto alle tradizioni marinaresche e di cooperativismo che da sempre hanno caratterizzato questa realtà?  Passando davanti alla nuova costruzione si rimane colpiti dalla maestosità della stessa. Certo avveniristica, ma poco consona all’ambiente circostante e al sentimento tradizionalista  che era impresso nei nostri cuori.

Sull’onda dell’emozione anche “Fano a cinque stelle” ha votato la variante per la ricostruzione. Facciamo un “mea culpa” per questa leggerezza. Con questo non vogliamo opporci alla ricostruzione di una realtà che porta turismo, lavoro e valorizza le maestranze locali. La nostra solidarietà non viene meno e tutt’oggi siamo vicini a chi ha avuto la forza e il coraggio di ripartire. Ma forse era opportuno un progetto più “sobrio”, più “rustico”, più legato alla tradizione del Pesce Azzurro .

9 thoughts on “PESCE TROPPO AZZURRO?

  1. Per una volta che qualcuno fa una bella struttura in zona porto, non lamentatevi con il pesce azzurro, dite al comune di finire il porto turistico e sistemare i vecchi capannoni davanti al pesce azzurro!!!

  2. ho avuto la stessa riflessione, ma addirittura mi è venuto il dubbio che ciò parte da molto lontano, e se l’incendio non fosse causato da ignoti?
    Chi ha permesso la realizzazione di questo ”MOSTRO” ne pagherà le consequenze. Sembra realizzata x un futuro ”Outlet”, e se ciò accadesse come dovremmo comportarci, subire…subire…subire…….

  3. con queste polemiche inutili su qualsiasi cosa, a me fate passare la voglia di sostenere il movimento…… e basta di criticare sempre tutto, il pesce azzurro è la piu bella struttura che c’e’ a Fano …perchè dovete sempre andare a cercare il pelo nell’uovo….. poco consona con l’ambiente circostante ….. così vi rendete antipatici come sono antipatici i video burleschi sulle buche sulla piscina ecc ….Grillo vi bacchetterebbe

  4. Polemiche Inutili ????????????
    a che punto sono le indagini?????????????

    TRASPARENZA…..TRASPARENZA……TRASPARENZA….
    è quello che tutti i cittadini devono pretendere

    a seguire l’unico articolo (che ho trovato) sull’ atto deplorevole,
    in cui vengono citate le parole del sindaco (è trascorso da allora ”circa” un anno

    Aguzzi: “Atto che offusca l’immagine della città”

    Fano, 16 giugno 2010 – “Raggiunto con difficoltà dal mio ufficio, apprendendo con sconcerto e dispiacere dell’incendio doloso al noto ristorante ‘Al Pesce Azzurro’ mentre mi trovo in Argentina, a 300 chilometri a sud di Baia Blanca, ribadisco fermamente l’impegno dell’Amministrazione comunale di Fano ad adoperarsi per agevolare una ripresa immediata dell’attività di ristorazione al fine di salvaguardare l’occupazione delle maestranze impegnate”. Queste le parole del sindsaco Stefano Aguzzi.
    “Il vile atto intimidatorio perpetrato nei confronti della Coomarpesca che offusca l’immagine dell’intera città di Fano va condannato e soprattutto combattuto sostenendo le forze dell’ordine e la magistratura nella loro quotidiana azione per sconfiggere la malavita organizzata, e per assicurare alla nostra comunità tranquillità e libertà”.

  5. Che c’entra la Trasparenza? Quello è un altro discorso, e lì tutti daccordo (aspetto ancora che si faccia chiarezza su questo gesto davvero inquietante).

    Però onestamente stavolta non sono daccordo sul discorso urbanistico, mi pare che si sia andati a fare un po’ una forzatura.
    Proprio davanti al Pesce Azzurro ci sono altri edifici altrettanto alti e molto più brutti, esteticamente la zona porto non ci rimette di sicuro.

    Non diamo l’impressione di voler criticare tutto a tutti i costi! Non si aspetta altro che poter etichettare il Movimento come quelli dell’eterno “No”.

  6. Non lamentiamoci della struttura ma chiediamo chiarezza se sono state rispettate tutti “vincoli” comunali che in quella zona sono parechio vincolanti. La struttura è bella, soggettivamente a me piace, ma l’indignazione dovrebbe levarsi da chi si è visto sbattere in faccia progetti di ristrutturazione in quella zona strategica della città e per questo sotto massima osservazione degli uffici urbanistici.
    Aggiungo un ultima cosa, l’unica cosa da vincolare della vecchia struttura era la fabbrica del ghiaccio o comunemente chiamata da noi fanesi la “fabbrica del gelo”. Struttura storica da preservare e magari, con il nuovo intervento valorizzare.
    Chiede spiegazioni su quello e sui vincoli!!

  7. io mi riferisco ovviamente alla struttura e alla polemica riguardo la struttura che sarebbe spropositata secondo 5stelle…quello che c’e’ dietro non lo conosco …. e comunque la velocità con cui è stata costruita un po fa pensare … 7 mesi di lavoro progetto compreso ?

  8. IL PESCE AZZURRO è PARTE DELLE LOBIES DI FANO…..GLI APPALTI ERANO A NUMERO CHIUSO E GIA ASSEGNATI DA TEMPO….SICURAMENTE PRIMA CHE IL PESCE SI BRUCIASSE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *