Daniela Galanti

Daniela Galanti candidata Consigliere Comunale Movimento 5 Stelle Fano

Nata a Fano il 19/11/1984

Studi
Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale c/o Ist. Tecnico Commerciale Cesare Battisti di Fano

Contatti

Android-Gmail-32FaceBook_32x32

Profilo
Vivo da sempre a Fano, dove ho conseguito il Diploma di Ragioneria nel 2003. Dopo pochi mesi ho iniziato a lavorare come impiegata in uno Studio di Consulenza del Lavoro, dove per 10 anni, fino al 2013 ho gestito delle aziende di diversi settori seguendo tutta l’amministrazione del personale, i redditi, la contabilità, e tutta l’organizzazione dello Studio oltre che gli acquisti, preventivi, la fatturazione e i rapporti con clienti, fornitori ed Enti Pubblici.
Per colpa della crisi sono da qualche mese in cerca di occupazione e nel frattempo mi occupo della mia famiglia che sta crescendo.
Amo la mia città, spostarmi in bici e fare passeggiate tra le meraviglie che abbiamo e spesso non vediamo.
Ad ottobre 2012 sono stata in Kenya, viaggio che mi ha cambiato la vita e il modo di vedere le cose. Da quel momento mi sono iniziata ad interessare all’Africa e ora sono Consigliere di un’associazione di volontariato per la quale collaboro come posso, con le mie capacità tecniche, organizzative e creative.Ho iniziato a partecipare alle riunioni del Movimento 5 stelle di Fano per curiosità negli ultimi mesi del 2012. Prima di allora non avevo mai seguito la politica in quanto non vedevo reali possibilità di cambiamento ovviamente migliorativo, cosa che ho immediatamente trovato in questo gruppo.
Ho scoperto un bellissimo clima con democrazia, collaborazione, lavoro di squadra e competenze ed ho scelto di entrare a farne parte, portando le mie capacità all’interno; ho così iniziato un bel percorso con entusiasmo e convinzione per migliorare la nostra città.
Penso che con la volontà sia ingrediente indispensabile per raggiungere gli obbiettivi.Purtroppo oggi siamo abituati ad adeguarci a tutto, l’anormalità è normalità, ma solo per mancanza d’informazione.
Io ho scelto di informarmi, ho scelto da che parte stare, ho scelto di ritrovare il concetto di qualità della vita che si è perso, ho scelto di fare le battaglie con il Movimento a favore dell’uomo.
Ho scelto il modo in cui farlo senza imbrogli e furti ma all’insegna della legalità e del rispetto dell’altro.
Ho scelto di non delegare più ad altri le decisioni sul mio futuro.
Sono convinta che il MoVimento sia il futuro e che rappresenti l’ultima possibilità che abbiamo di riprenderci il nostro paese per rimettere al centro delle scelte politiche l’interesse dei Cittadini.

About the Author