Categoria: Sviluppo

Sicurezza partecipata

Il Movimento 5 Stelle intende promuovere quattro azioni per rendere la città più sicura: sviluppare il controllo di vicinato attraverso le nuove tecnologie, potenziare la videosorveglianza integrata pubblico privata, incentivare l’aggregazione sociale e il decoro delle periferie e del centro, favorire il rafforzamento degli organici e delle dotazioni delle forze dell’ordine

FANO COME IL BRONX?

Mai come oggi Fano sta attraversando un degrado esteriore e morale così forte. La cura del verde e del decoro urbano è ai minimi termini. La viabilità è sempre più caotica, alla faccia della città dei bambini. La delinquenza è talmente palese che oltre ai numerosi furti in casa, oggi si permette di accoltellare una persona in pieno giorno e in pieno centro.

SICUREZZA SUL LAVORO, PRIMO PUNTO PER LA GIUNTA SERI?

Nella relazione del Comune si dice che i difetti di montaggio e le non conformità riscontrate rendono necessario un costante monitoraggio della stabilità dell’impianto fotovoltaico installato e dell’integrità degli elementi di copertura sottostanti, nonché l’approntamento di opportune misure di sicurezza per fronteggiare i rischi evidenziati

FANO E LO SPORT

A causa della mancata programmazione sia della manutenzione ordinaria che straordinaria degli ultimi 20/30 anni (data di costruzione degli ultimi impianti), Fano si aggiudica purtroppo la maglia nera delle città marchigiane dal punto di vista dell’impiantistica sportiva