Lavoro in corso

Occorre mettere in atto uno sportello lavoro giovani partendo dall’esperienza dell’agenzia giovani di Fano, realtà già esistente e attiva, e, sulla base di uno studio appropriato del territorio locale. Lo sportello deve essere interno al Comune e non più in appalto alle cooperative per favorire un dialogo costante con utenti e imprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.