APERITIVO 5 STELLE

Domenica 15 luglio, alle ore 19,30, nel giardino pubblico antistante i Bagni  Sergio, in Sassonia, il Movimento 5 Stelle ha organizzato un aperitivo aperto a tutta la cittadinanza. Se siete semplici curiosi o interessati ad una chiacchierata informale, desiderosi di suggerirci idee e/o proposte, come di muoverci critiche, venite a conoscerci. Vi aspettiamo e sarete i benvenuti. Ricordate di portare qualcosa da bere o sgranocchiare. Come sapete la differenza tra il Movimento 5 Stelle ed un comune partito, è che noi rifiutiamo i finanziamenti pubblici, per cui quello che intanto vi possiamo offrire sarà il nostro impegno e serietà. Conditi da un tocco di allegria e sana voglia di partecipazione.

3 thoughts on “APERITIVO 5 STELLE

  1. Per motivi di salute non potrò essere presente anche se avrei voluto esserci per capire quale differenza c’è, nel concreto, fra i tradizionali vecchi partiti ed questo nuovo movimento non tanto nelle occasioni “mangerecce”, ma nei programmi e nell’approccio con i cittadini (non “clientelare e sudditanza”, ma di rispetto ed attenzione vera e non pelosa).
    Programmi, progettualità e priorità impostata da gente nuova capace di realizzarli con “impegno e serietà” ma anche con senso “civico, sociale ed . . . economico”.

  2. bè avrai modo di venire a conoscerci in altre occasioni. Vorrei precisare che questo non è un incontro … “mangereccio” (ognuno di noi porterà da casa qualcosa da bere o da mangiare, non abbiamo sponsor o fondi per offrire cene ed aperitivi!!!) ma un incontro per farci conoscere e conoscere i cittadini che hanno voglia di mettersi in gioco e che non hanno più voglia di dare deleghe in bianco ai nostri governanti, ed abbiamo bisogno di persone vogliose di mettere a disposizione le proprie competenze e conoscenze nei vari campi … a presto!!!

  3. non intendevo ridicolarizzare l’incontro con il termine magereccio. Anzi, credo che anche questo sia un modo semplice per relazionarsi con le persone che, nella semplicità della quotidianità, desiderano conoscere persone di “buona volontà” in un contesto legato al tempo libero e marinaro (turismo…?).
    A tale propostio, vi suggerirei di promuovere incontri, sul modello di quello di cui sopra, sollecitando le sensibilità di tante persone che considerano alcuni aspetti culturali, ambientali e paesaggistici estremamente compromessi o degradati del nostro territorio ma che sono centrali per un equilibrato sviluppo sociale ed economico della nostra collettività. Ciò naturalmente se si considerano, questi, settori verso i quali incentrare prioritariamente la propria azione politico-amministrativa… O no?.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.